Invoga s.a.s.
Corso Italia, 7
15011 Acqui Terme (AL)

 

 
Telefono e fax:
(+39) 0144 980203

E-mail: info@invogaimmobiliare.it
 



Dove siamo e come raggiungerci


La nostra agenzia si trova in Corso Italia 7, 15011 Acqui Terme (AL).



Come raggiungerci

Da Milano:
Procedere sulla A 7 fino all'A21, fino all'uscita Alessandria est o Alessandria Sud.
Seguire le indicazioni per Acqui Terme.
Tempo previsto: 1h 15 min circa dalla barriera di Milano.
Aeroporti di Malpensa e Linate serviti anche da voli low cost.

Da Genova:
Procedere sulla A 26 fino al casello di Ovada, di l proseguire per Acqui Terme.
Tempo previsto: 50 min. circa.
Aeroporto Cristoforo Colombo servito anche da voli low cost.

Da Torino:
Procedere lungo la A21, uscire ad Asti EST proseguire per Nizza Monferrato e quindi proseguire per Acqui Terme.
Tempo previsto: 1 h 15 min circa.
Aeroporto Torino Caselle servito anche da voli low cost.

Da tutte le altre citta': clicca nella mappa sopra sulla scritta 'Indicazioni stradali' e potrai ottenere il percorso piu' veloce dalla tua localita' di partenza alla nostra.


Il territorio

Il fascino di questa parte di Piemonte un semplice ed esplicito invito a scoprire una realt a s stante, uno stile di vita semplice e genuino e le delizie del cibo e del vino.
E' questo un luogo dove si possono vivere momenti di serenit ritrovando il contatto con la natura, in un luogo dove il verde il colore predominante e diventa caratteristica comune a pianura, collina e montagna; un luogo fedele al suo passato, anche pi remoto, ma pur sempre aperto a ricevere influenze da altre regioni.

Acqui Terme
L'antico nome di Acqui Terme, Aquae Statiellae, rimanda le origini della citt all'occupazione romana e alla sconfitta delle popolazioni indigene, gli Stazielli appunto.
Le sue sorgenti di acqua calda e la sua posizione strategica sulla Via Emilia le hanno conferito grande importanza. Acqui Terme, situata al centro dell'Alto Monferrato, sorge sulla sponda sinistra del fiume Bormida.
Il Borgo Pisterna, assieme al Borgo Nuovo e al Borgo San Pietro, oggi il cuore della citt.
L'area termale della zona Bagni si sviluppata sulla sponda opposta del fiume, intorno al complesso termale e ad uno splendido parco.
E' collegata al resto della citt grazie all'antico ponte Carlo Alberto da cui si pu ammirare una suggestiva vista sugli archi romani, i resti dell'antico acquedotto romano.
L'importanza di questo famoso centro termale da far risalire ai tempi dei Romani, gi consapevoli delle propriet terapeutiche delle sue sorgenti.
Infatti la fortuna di Acqui Terme stata determinata non solo dalla posizione strategica, tra la Pianura Padana e l'area del Mediterraneo, ma anche alle sorgenti di acqua termale sulfurea, che sgorga ad alte temperature.
Detto ci la prima meta di un turista senza dubbio Piazza Bollente, al centro della quale sorge un monumento in marmo costruito nel 1879 da cui l'acqua sulfurea sgorga ininterrottamente alla temperatura di 75C.
Valgono inoltre la pena di essere visitate le rovine dell'acquedotto romano, il castello dei Paleologi, la basilica di San Pietro di et romanica e il meraviglioso Duomo.
Grazie ai recenti interventi di restauro di molti edifici risalenti ad epoche diverse la citt appare oggi completamente rinnovata nel suo antico splendore.
E' inoltre da visitare il Giardino Botanico, oasi naturale e rifugio di uccelli e piccoli mammiferi.